Speciale MASTOPLASTICA ADDITIVA: resta l’intervento più richiesto

Aumentare il volume del proprio seno è il desiderio di quasi tutte le donne. Anche nota come mastoplastica additiva, l’intervento di chirurgia plastica estetica per l’aumento del seno comporta l’utilizzo di protesi in gel di silicone per soddisfare tutte le donne che desiderano seni più pieni o ripristinare volumi persi dopo riduzioni di peso o gravidanze.

Ancora oggi la mastoplastica additiva risulta l’intervento di chirurgia plastica estetica più richiesto in Europa.

mastoplastica (2)

Anche in Italia si conferma questa tendenza europea, dove le donne prediligono l’intervento di mastoplastica additiva, anche se gli inestetismi più odiati restano la cellulite ed i cuscinetti adiposi.

In Germania, dove l’intervento preferito è sempre la mastoplastica additiva, si ricorre meno all’Addominoplastica e alla Liposuzione, e più alla Blefaroplastica e al Lifting al Viso, che si piazzano rispettivamente secondo e terzo tra gli interventi prediletti dalle donne teutoniche.

Tendenza inversa invece in Spagna, che di recente ha scoperto i risultati sorprendenti della Gluteoplastica per migliorare la forma delle natiche: qui il rimodellamento dei glutei rappresenta il 10% del totale degli interventi di chirurgia plastica estetica: clienti principali le donne, che desiderano un lato B tondo, proporzionato e formoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*